Libri Testo AS 20192020

Libri Testo AS 2019-2020

Dai documenti allegati è possibile scaricare l'elenco dei libri di testo adottati per la scuola primaria e seconadria di pri mo grado divisi per classi.

Scuola Serafini con LIBERA

Scuola Serafini con LIBERA

Con Addiopizzo a Capaci il viaggio delle scuole sulle orme di Falcone

Scuola SerafiniDiStefano vince Concorso in Senato

Scuola Serafini-DiStefano vince Concorso in Senato

Con un disegno di legge che prevede l’introduzione dello studio dell’astronomia nelle scuole elementari hanno vinto un concorso dibattito bandito dal Senato. Impegno, studio e dedizione e poi tanta soddisfazione per gli alunni dell’Istituto Comprensivo “Serafini-Di Stefano”, che sono stati premiati dal Senato della Repubblica Italiana nell’ambito del concorso “Vorrei una legge che…” edizione 2019. Le classi VA e VB della Scuola Primaria “Lola Di Stefano”, sotto la guida della Preside Domenica Pagano e delle Insegnanti Nice Pace, Monia Di Basilio, Antonella Di Loreto, Anna Maria Ruscitti sono state  ricevute e premiate nell’aula del Senato alla presenza del Presidente  del Senato  Maria Elisabetta Alberti Casellati. Obiettivo del concorso,  che si svolge a livello nazionale, è avvicinare gli alunni di quinta elementare alle leggi e alle istituzioni. Il disegno di legge presentato, che ha ricevuto il plauso della giuria e del Presidente del Senato per l’idea e per la sua elaborazione grafica  è : “L’introduzione dello studio dell’Astronomia nei programmi di Scienze e di Geografia di tutte le scuole elementari italiane”. La cerimonia di premiazione, che ha previsto l’esecuzione dell’inno d’Italia e d’Europa, mentre gli alunni delle classi premiate, rigorosamente vestiti di bianco sventolavano la  bandiera tricolore , ha raggiunto il culmine dell’emozione all’ingresso del Presidente che ha espresso parole di elogio ai lavori  e agli alunni premiati. “Il nostro progetto e la nostra  legge - hanno affermato gli alunni delle classi VA e della VB -  sono utili per far conoscere ai giovani i corpi celesti e le leggi matematiche che ne regolano i movimenti. E’ bello osservare il cielo e scoprire il nome delle stelle che vediamo, apprezzare l’immensità dello spazio e dei corpi che si muovono con precisione matematica. Chi si intende di astronomia non cade nell’ inganno dei maghi e dei cartomanti, chi alza gli occhi al cielo apprezzandone la sua straordinaria composizione, forse un giorno diventerà uno scienziato, chi si appassiona all’astronomia ama e rispetta al natura!”.    http://www.zac7.it/index/zac7_2015/index_dx_css_new_2015.php?pag=16&art=27355&categ=CRONACA&IDX=27355

Attivit Sportive 2019

Attività Sportive 2019

Squadra maschile e femminile corsa campestre     Squadra Ragazzi/e Cadetti/e fase provinciale corsa campestre     Squadra Pallavolo 1 classificata Fase Provinciale   Squadra Pallavolo 1 classificata Fase Provinciale   Squadra Pallavolo 1 classificata Fase Provinciale   Squadra Pallavolo 1 classificata Fase Provinciale   Squadra Pallavolo 1 classificata Fase Provinciale    Squadra Femminile e Maschile Atletica Leggera   Premiazioni    Premiazioni    Premiazioni   Premiazioni   Premiazioni   Premiazioni   Premiazioni


UN PARCO GIOCHI PER LA SCUOLA MATTEOTTI CON LASSEGNO DI BURGHAUSEN

UN PARCO GIOCHI PER LA SCUOLA MATTEOTTI CON L’ASSEGNO DI BURGHAUSEN

L’assegno di tremila euro è arrivato a destinazione e la scuola dell’Infanzia “Matteotti” annessa alla scuola elementare “Lola Di Stefano” potrà avere un suo parco giochi nel giardino che la circonda e ampliare anche l’offerta formativa con corsi di lingua tedesca. La cerimonia di consegna ufficiale dei fondi raccolti nella città di Burghausen e ricavati dalle offerte versate per una mostra allestita da alunni delle scuole della città bavarese si è svolta questa mattina nell’aula consiliare di palazzo S.Francesco. Dopo canadesi e romeni la beneficenza per la città di Sulmona arriva anche dalla Germania. Il sindaco Annamaria Casini, il dirigente scolastico Domenica Pagano e il capitano del Borgo San Panfilo, Paolo Alessandroni, hanno ringraziato il sindaco, Hans Steindl, la delegazione della città gemellata con Sulmona e il portavoce Horst Hauf. E proprio Hauf ha invitato il sindaco Casini a recarsi in visita a Burghausen. Invito accolto subito con entusiasmo. “Sono gioiosa e commossa per questo gesto di generosità dei cittadini di Burghausen” ha sottolineato il dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo “Serafini-Di Stefano”. “Le scuole statali hanno sempre più bisogno di aiuto – ha proseguito Pagano – quella offerta dal Borgo San Panfilo e da Burghausen è una gradita opportunità”. Lo stesso dirigente ha però annunciato che incontrerà gli organi collegiali, i genitori e gli stessi bambini della scuola per decidere con loro l’utilizzo dei fondi. “Con il dirigente scolastico abbiamo una buona collaborazione soprattutto per l’utilizzo di spazi a beneficio delle manifestazioni del borgo – ha spiegato Alessandroni – per questo abbiamo pensato di destinare i fondi raccolti dai nostri amici tedeschi alla scuola d’infanzia”. Intanto in cantiere ci sono altre collaborazioni. Il rituale scambio di doni ha concluso la mattinata in aula consiliare. La delegazione di Burghausen trascorrerà a Sulmona altri giorni.     https://www.reteabruzzo.com/2019/06/05/un-parco-giochi-per-la-scuola-matteotti-con-lassegno-di-burghausen/

Progetto Erasmus IMPEET

Progetto Erasmus+ IMPEET

PROGETTO ERASMUS +   “Innovative method to promoting entrepreneurship education to teenagers” “Metodologia innovativa per la promozione della cultura imprenditoriale negli adolescenti”   L’Istituto Comprensivo Panfilo Serafini – Lola Di Stefano con il Progetto di Cultura e Simulazione d’Impresa Confetti Panfilo Serafini, del quale è titolare l’attuale Classe III B della Panfilo Serafini, è stato scelto come partner nel progetto internazionale Erasmus+ “Innovative method to promoting entrepreneurship education to teenagers”, interamente finanziato dalla Commissione Europea. Il progetto, di durata biennale, avrà inizio ufficiale il 1° ottobre 2018 . Le nazioni coinvolte sono 3: Italia, Germania e Lituania. Ogni nazione parteciperà con una scuola nella quale vengono svolti con successo progetti di cultura imprenditoriale simulata e con la centrale nazionale di coordinamento dei progetti di simulazione d’impresa. Docenti del nostro Istituto e la Classe IIIB, nella quale è attivo il progetto didattico di simulazione d’impresa Confetti Panfilo Serafini, si recheranno per soggiorni di scambio e studio due volte nella città di Vilnius, in Lituania, e due volte nella città di Viernheim, in Germania. Il nostro Istituto riceverà, qui a Sulmona, due volte delegazioni lituane e due volte delegazioni tedesche. Il Progetto Erasmus+ coinvolgerà non solo gli istituti scolastici interessati, ma anche il mondo imprenditoriale delle città interessate attraverso le imprese reali sponsor e madrine dei progetti di simulazione d’impresa che interverranno durante le manifestazioni, gli incontri e i dibattiti. Il Progetto di Simulimpresa Confetti Panfilo Serafini, inserito nel Piano dell’Offerta Formativa dell’Istituto fin dall’a.s. 2002-2003, è sorto su iniziativa della Professoressa Serafini Mileda che, in precedenza, si era specializzata quale docente formatore dopo aver frequentato un corso specifico presso la Centrale Italiana EUROPEN / PENINTERNATIONAL di Ferrara. La docente in questi anni ha ricoperto il ruolo di Direttore della Confetti Panfilo Serafini. Il nostro Istituto è stato scelto come partner perché il progetto di Simulimpresa Confetti Panfilo Serafini, che viene riproposto nel nostro Istituto con cicli triennali, è considerato e definito “progetto di qualità” nell’ambito di EUROPEN / PENINTERNATIONAL, la rete internazionale costituita da oltre 6000 imprese simulate dislocate in 50 nazioni. Il progetto didattico è, infatti, dotato di Certificazione di Qualità Internazionale EUROPEN / PENINTERNATIONAL, attualmente IT01COZ-2018, conseguita per la prima volta nel 2005 e confermata ogni anno. Nel 2007, inoltre, la Confetti Panfilo Serafini ha ottenuto la certificazione di “good practice”, buona prassi, nell’ambito della rete EUROPEN / PENINTERNATIONAL. Nel 2015 la Confetti Panfilo Serafini è stata citata espressamente come “progetto didattico di simulazione d’impresa di successo” in Entrepreneurship Competence: An Overview of Existing Concepts, Policies and Initiatives, report della Commissione Europea a cura di I. Karmakova, J. Conrads e G. Collado che hanno condotto inchieste e analisi su come viene affrontato il tema della cultura e dell’educazione imprenditoriale in 10 nazioni europee: http://simulimpresa.com/go/files/jrc96180.pdf

SIMULIMPRESA DUE PRIMI POSTI ED UN SECONDO PER LA SCUOLA

SIMULIMPRESA: DUE PRIMI POSTI ED UN SECONDO PER LA SCUOLA

http://www.ondatv.tv/sulmona/fiera-imprese-simulate-di-predazzo-due-primi-posti-ed-un-secondo-per-la-scuola-media-panfilo-serafini/  

 SIMULIMPRESA SCUOLA SERAFINI SUPERPREMIATA

SIMULIMPRESA: SCUOLA SERAFINI SUPERPREMIATA

Articolo su testata on line Il Germe sui premi vinti in occasione della Fiera Simulimpresa 2019 a Predazzo  https://www.ilgerme.it/media-serafini-pluripremiata-per-simulimpresa/





Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.