La settimana dello sport as 20192020

La settimana dello sport a.s. 2019-2020

Lunedì 10 febbraio 2020 è iniziata la tanto attesa settimana dello sport all’I.C. “Serafini-Di Stefano". Una settimana di stacco dalle attività didattiche per dare spazio  ad una bellissima avventura sportiva ma anche creativa e culturale per i nostri alunni, i quali  sono stati coinvolti  in attività di calcio, volley, gioco sport, rugby, basket, orienteering  e sci grazie alla disponibilità di  insegnanti professionisti nel settore. Messi da parte libri e quaderni, le aule si sono trasformate in veri laboratori creativi, musicali e anche di cucina. I ragazzi si sono divertiti molto ed è stata per loro un’occasione per ritrovarsi, vivere una socialità viva e positiva. Una settimana all’insegna della laboratorialità che trova  appoggio in un corpo docente flessibile, affinché la scuola diventi una vera palestra di vita!. Vi presentiamo un video-clip dei bei momenti che i nostri alunni hanno vissuto durante la settimana dello sport dal 10 febbraio al 14 febbraio 2020. Settimana dello sport-scuola primaria   LA SETTIMANA DELLO SPORT NELLE  SCUOLE DELL’ INFANZIA DELL’I.C. “P.SERAFINI-DI STEFANO” Le insegnanti delle Sezioni Crispi, Angeloni, Marane e Matteotti della scuola dell'Infanzia durante la settimana dello Sport dal 10 al 14 febbraio 2020 hanno dato la possibilità ai bambini di conoscere e sperimentare attraverso i "Giochi di una volta" altre forme di gioco, riflettendo anche sui momenti ricreativi del passato. I giochi di una volta hanno stimolato la comunicazione, la socializzazione, la fantasia e la capacità creativa, perché i bambini di oggi non sanno più cosa significa giocare insieme. I bambini hanno giocato a palla avvelenata, gioco dell'orologio, giochi con la corda, staffetta e percorsi vari. Vi presentiamo un video-clip dei bei momenti che i nostri alunni hanno vissuto durante la settimana dello sport dal 10 febbraio al 14 febbraio 2020. Settimana dello sport-scuola dell'infanzia      

 OPEN DAY

OPEN DAY

Gentili genitori, di seguito la locandina con date, orari e programma  degli open day del nostro ISTITUTO.  Vi aspettiamo VI PRESENTIAMO IL NOSTRO MODO DI FARE SCUOLA! CLICCA SUL NOME DELLA SCUOLA: SCUOLA SECONDARIA DI 1°GRADO "P.SERAFINI" SCUOLA PRIMARIA "LOLA DI STEFANO"    

CONCORSO INSIEME ALLA BRIGATA MAIELLASULLA STRADA DELLA LIBERTA

CONCORSO "INSIEME ALLA BRIGATA MAIELLA...SULLA STRADA DELLA LIBERTA'"

L’Amministrazione comunale di Pacentro (AQ), in collaborazione con la Fondazione Brigata Maiella, promuove la 6° edizione del concorso incentrato sulla storia della formazione partigiana abruzzese, la celeberrima Brigata Maiella, e più in generale sui valori della Resistenza e della Costituzione repubblicana.

Progetto Erasmus IMPEET

Progetto Erasmus+ IMPEET

PROGETTO ERASMUS +   “Innovative method to promoting entrepreneurship education to teenagers” “Metodologia innovativa per la promozione della cultura imprenditoriale negli adolescenti”   L’Istituto Comprensivo Panfilo Serafini – Lola Di Stefano con il Progetto di Cultura e Simulazione d’Impresa Confetti Panfilo Serafini, del quale è titolare l’attuale Classe III B della Panfilo Serafini, è stato scelto come partner nel progetto internazionale Erasmus+ “Innovative method to promoting entrepreneurship education to teenagers”, interamente finanziato dalla Commissione Europea. Il progetto, di durata biennale, avrà inizio ufficiale il 1° ottobre 2018 . Le nazioni coinvolte sono 3: Italia, Germania e Lituania. Ogni nazione parteciperà con una scuola nella quale vengono svolti con successo progetti di cultura imprenditoriale simulata e con la centrale nazionale di coordinamento dei progetti di simulazione d’impresa. Docenti del nostro Istituto e la Classe IIIB, nella quale è attivo il progetto didattico di simulazione d’impresa Confetti Panfilo Serafini, si recheranno per soggiorni di scambio e studio due volte nella città di Vilnius, in Lituania, e due volte nella città di Viernheim, in Germania. Il nostro Istituto riceverà, qui a Sulmona, due volte delegazioni lituane e due volte delegazioni tedesche. Il Progetto Erasmus+ coinvolgerà non solo gli istituti scolastici interessati, ma anche il mondo imprenditoriale delle città interessate attraverso le imprese reali sponsor e madrine dei progetti di simulazione d’impresa che interverranno durante le manifestazioni, gli incontri e i dibattiti. Il Progetto di Simulimpresa Confetti Panfilo Serafini, inserito nel Piano dell’Offerta Formativa dell’Istituto fin dall’a.s. 2002-2003, è sorto su iniziativa della Professoressa Serafini Mileda che, in precedenza, si era specializzata quale docente formatore dopo aver frequentato un corso specifico presso la Centrale Italiana EUROPEN / PENINTERNATIONAL di Ferrara. La docente in questi anni ha ricoperto il ruolo di Direttore della Confetti Panfilo Serafini. Il nostro Istituto è stato scelto come partner perché il progetto di Simulimpresa Confetti Panfilo Serafini, che viene riproposto nel nostro Istituto con cicli triennali, è considerato e definito “progetto di qualità” nell’ambito di EUROPEN / PENINTERNATIONAL, la rete internazionale costituita da oltre 6000 imprese simulate dislocate in 50 nazioni. Il progetto didattico è, infatti, dotato di Certificazione di Qualità Internazionale EUROPEN / PENINTERNATIONAL, attualmente IT01COZ-2018, conseguita per la prima volta nel 2005 e confermata ogni anno. Nel 2007, inoltre, la Confetti Panfilo Serafini ha ottenuto la certificazione di “good practice”, buona prassi, nell’ambito della rete EUROPEN / PENINTERNATIONAL. Nel 2015 la Confetti Panfilo Serafini è stata citata espressamente come “progetto didattico di simulazione d’impresa di successo” in Entrepreneurship Competence: An Overview of Existing Concepts, Policies and Initiatives, report della Commissione Europea a cura di I. Karmakova, J. Conrads e G. Collado che hanno condotto inchieste e analisi su come viene affrontato il tema della cultura e dell’educazione imprenditoriale in 10 nazioni europee: http://simulimpresa.com/go/files/jrc96180.pdf Vi presentiamo il video dell'incontro-studio  con le delegazioni lituane e tedesche che si è svolto presso  la SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO "P.SERAFINI"  di Sulmona: https://www.youtube.com/watch?v=JHYjsybVMbU&list=PLEp7PoGyJzpOxdQyGeOEt_K9jsOxKX_UJ    Sintesi del  progetto ERASMUS+ Impeet:      http://sl.viko.lt/projectsimpeet  

Libri Testo AS 20202021

Libri Testo AS 2020-2021

Dai documenti allegati è possibile scaricare l'elenco dei libri di testo adottati per la scuola primaria e seconadria di primo grado divisi per classi.

Scuola Serafini con LIBERA

Scuola Serafini con LIBERA

Con Addiopizzo a Capaci il viaggio delle scuole sulle orme di Falcone

SIMULIMPRESA DUE PRIMI POSTI ED UN SECONDO PER LA SCUOLA

SIMULIMPRESA: DUE PRIMI POSTI ED UN SECONDO PER LA SCUOLA

http://www.ondatv.tv/sulmona/fiera-imprese-simulate-di-predazzo-due-primi-posti-ed-un-secondo-per-la-scuola-media-panfilo-serafini/  

Scuola SerafiniDiStefano vince Concorso in Senato

Scuola Serafini-DiStefano vince Concorso in Senato

Con un disegno di legge che prevede l’introduzione dello studio dell’astronomia nelle scuole elementari hanno vinto un concorso dibattito bandito dal Senato. Impegno, studio e dedizione e poi tanta soddisfazione per gli alunni dell’Istituto Comprensivo “Serafini-Di Stefano”, che sono stati premiati dal Senato della Repubblica Italiana nell’ambito del concorso “Vorrei una legge che…” edizione 2019. Le classi VA e VB della Scuola Primaria “Lola Di Stefano”, sotto la guida della Preside Domenica Pagano e delle Insegnanti Nice Pace, Monia Di Basilio, Antonella Di Loreto, Anna Maria Ruscitti sono state  ricevute e premiate nell’aula del Senato alla presenza del Presidente  del Senato  Maria Elisabetta Alberti Casellati. Obiettivo del concorso,  che si svolge a livello nazionale, è avvicinare gli alunni di quinta elementare alle leggi e alle istituzioni. Il disegno di legge presentato, che ha ricevuto il plauso della giuria e del Presidente del Senato per l’idea e per la sua elaborazione grafica  è : “L’introduzione dello studio dell’Astronomia nei programmi di Scienze e di Geografia di tutte le scuole elementari italiane”. La cerimonia di premiazione, che ha previsto l’esecuzione dell’inno d’Italia e d’Europa, mentre gli alunni delle classi premiate, rigorosamente vestiti di bianco sventolavano la  bandiera tricolore , ha raggiunto il culmine dell’emozione all’ingresso del Presidente che ha espresso parole di elogio ai lavori  e agli alunni premiati. “Il nostro progetto e la nostra  legge - hanno affermato gli alunni delle classi VA e della VB -  sono utili per far conoscere ai giovani i corpi celesti e le leggi matematiche che ne regolano i movimenti. E’ bello osservare il cielo e scoprire il nome delle stelle che vediamo, apprezzare l’immensità dello spazio e dei corpi che si muovono con precisione matematica. Chi si intende di astronomia non cade nell’ inganno dei maghi e dei cartomanti, chi alza gli occhi al cielo apprezzandone la sua straordinaria composizione, forse un giorno diventerà uno scienziato, chi si appassiona all’astronomia ama e rispetta al natura!”.    http://www.zac7.it/index/zac7_2015/index_dx_css_new_2015.php?pag=16&art=27355&categ=CRONACA&IDX=27355

 SIMULIMPRESA SCUOLA SERAFINI SUPERPREMIATA

SIMULIMPRESA: SCUOLA SERAFINI SUPERPREMIATA

Articolo su testata on line Il Germe sui premi vinti in occasione della Fiera Simulimpresa 2019 a Predazzo  https://www.ilgerme.it/media-serafini-pluripremiata-per-simulimpresa/

Attivit Sportive 2019

Attività Sportive 2019

Squadra maschile e femminile corsa campestre     Squadra Ragazzi/e Cadetti/e fase provinciale corsa campestre     Squadra Pallavolo 1 classificata Fase Provinciale   Squadra Pallavolo 1 classificata Fase Provinciale   Squadra Pallavolo 1 classificata Fase Provinciale   Squadra Pallavolo 1 classificata Fase Provinciale   Squadra Pallavolo 1 classificata Fase Provinciale    Squadra Femminile e Maschile Atletica Leggera   Premiazioni    Premiazioni    Premiazioni   Premiazioni   Premiazioni   Premiazioni   Premiazioni





Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.